Le chiusure contabili di fine anno

Alla fine dell’anno (esercizio) necessita determinare le competenze dell’anno che hanno liquidazione nell’anno successivo. Tra essi l’attenzione dovrà essere rivolta a:

Determinazione della quota del TFR maturato nell’anno e della rivalutazione sul Tfr maturato nell’anno precedente (al 31.12.10 quindi la rivalutazione interesserà il Tfr maturato ed accantonato al 31.12.2009) attenzionando la casistica particolare dell’accantonamento al Fondo tesoreria.

Ratei delle mensilità aggiuntive (in particolare la 14a mensilità nei CCNL ove essa è prevista)

Ratei delle ferie e dei ROL maturati e non goduti