Pubblicata nella GURI 27.11.2017 n. 277 la Legge 20 novembre 2017 n. 167 dal titolo Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2017. In vigore dal 12 dicembre 2017.

Al Capo IV titolato Disposizioni in materia di lavoro, l'art. 11 Disposizioni relative agli ex lettori di lingua straniera. Caso EU Pilot 2079/11/EMPL interviene per ex lettori di lingua straniera, già destinatari di contratti stipulati ai sensi dell'articolo 28 del decreto del Presidente della Repubblica 11 luglio 1980, n. 382. L'art. 28 risulta abrogato dal 22 giugno 1995 ad opera del D. L. n. 120/1995 convertito, con modificazioni, dalla L. 236/1995.

Gli altri 29 articoli (sono in tutto 30) variano dalle Disposizioni in materia di libera circolazione delle merci, delle persone e dei servizi (Capo I), alle Disposizioni in materia di giustizia e sicurezza (Capo II), alle Disposizioni in materia di fiscalità (Capo III), alle Disposizioni in materia di salute (Capo V) e in materia di tutela dell'ambiente (Capo VI), alle Disposizioni in materia di energia e di fonti rinnovabili (capo VII) per finire con le Altre disposizioni (Capo VIII).

 

#daconsultare

Senato della Repubblica, Atto n. S-2886

Camera dei Deputati, Atto C-4505 (prima lettura) e Atto C-4505-B