La Circolare Inps 3 settembre 2014, n. 101 avente per oggetto Assicurazione Sociale per l’Impiego (ASpI). Decreto attuativo dell’articolo 2, comma 27 della Legge 28 giugno 2012 n. 92. Determinazione delle prestazioni  ASpI e mini ASpI da liquidarsi in funzione dell'effettiva  aliquota  di  contribuzione per gli anni 2014, 2015, 2016, 2017 interviene in relazione al decreto interministeriale attuativo n. 79412 del 18/02/2014 (Allegato 1 alla circolare) che ha recepito l’allineamento graduale del contributo ASpI all’aliquota contributiva ordinaria ASpI dell’1,61% (1,31% + 0,30%),  sono state determinate per gli anni 2014, 2015, 2016 e 2017 le misure delle indennità di disoccupazione ASpI e mini ASpI, da liquidare alla nuova platea di assicurati,.

La circolare n.101 del 03/09/2014 dell’Inps  fornisce le istruzioni attuative relativamente all’ammontare dell’aliquota e della prestazione, nonché la modalità di calcolo in presenza di contribuzione piena e ridotta nel periodo di riferimento. Le indennità ASpI e miniASpI saranno liquidate, per il 2014, in misura proporzionale all’aliquota effettiva di contribuzione per un importo pari al 40% della misura delle indennità; nel 2015 l’importo sarà pari al 60%, nel  2016 sarà pari all’80% e nel 2017 l’indennità sarà liquidata al 100%.

fonte: Inps