La legge Fornero, 28 giugno 2012, n. 92, compie un anno (vedi nostra pagina Riforma mercato del lavoro). Pubblicata nella GURI 3 luglio 2012, n. 153 è entrata in vigore il 18 luglio 2012.

Il provvedimento originario [dopo l'Errata Corrige (in G.U. 14/07/2012, n.163) relativo all'art. 1, comma 40] ha subito le seguenti modifiche/integrazioni ad opera:

del Decreto-Legge 22 giugno 2012, n. 83 convertito con modificazioni dalla Legge 7 agosto 2012, n. 134, che ha disposto, con l'art. 46-bis, la modifica dell'art. 1, comma 9, lettera h); l'introduzione del comma 17-bis all'art. 1; la modifica dell'art. 1, comma 26; la modifica dell'art. 1, comma 32, lettera a); la modifica dell'art. 2, comma 46, lettera a) e l'abrogazione della lettera b) dell'art. 2, comma 46; l'introduzione del comma 46-bis all'art. 2; la modifica dell'art. 2, comma 57; la modifica dell'art. 2, comma 70; l'introduzione del comma 70-bis all'art. 2; la modifica dell'art. 4, comma 27, lettera a). 

del Decreto-Legge 18 ottobre 2012, n. 179 convertito con modificazioni dalla Legge 17 dicembre 2012, n. 221  ha disposto, con gli artt. 23-ter e 34, la modifica dell'art. 1, comma 21, lettera b); la modifica dell'art. 3, comma 14; la modifica dell'art. 4, comma 1; l'introduzione dei commi 7-bis e 7-ter all'art. 4. 

della Legge 24 dicembre 2012, n. 228 ha disposto, con l'art. 1, commi 250, 251 e 252, la modifica dell'art. 2, comma 11, lettera a); la modifica dell'art. 2, comma 11, lettera b); la modifica dell'art. 2, comma 21; la modifica dell'art. 2, comma 22 ( lettera d)); l'introduzione del comma 24-bis all'art. 2; la modifica dell'art. 2, comma 31; la modifica dell'art. 2, comma 39; la modifica dell'art. 2, comma 71, lettera c); la modifica dell'art. 3, comma 4; la modifica dell'art. 3, comma 31; la modifica dell'art. 3, comma 32, lettera a); l'introduzione del comma 12-bis, all'art. 4.

del Decreto-Legge 28 giugno 2013, n. 76 (in corso di esame al Parlamento, alla data al Senato della Repubblica AS 890 - per seguirlo vedi la nostra pagina) ha disposto, con l'art. 7, comma 5, lett. a), b), c) e d), la modifica dell'art. 1, commi 3 e 22, l'introduzione del comma 10-bis all'art. 2, la modifica dell'art. 3, commi 4, 14, 19, 42, 44 e 45 e l'introduzione del comma 23-bis all'art. 4 in uno alla modifica dell'art. 4, comma 33, lettera c) nonché con l'art. 8, comma 4 ha disposto la modifica dell'art. 4, comma 51.

 

ADAPT 

Bollettino speciale 25 giugno 2013, n 19, Lavoro: un anno di legge Fornero, a cura di Roberta Caragnano e Giada Salta - Bollettino speciale 12 luglio 2013, n 21, Licenziamenti: un anno dopo la Riforma Fornero, a cura di Marco Ferraresi e Rosita Zucaro.

Bollettino ordinario 15 luglio 2013, n. 27 Legge Fornero un anno dopo: prassi e interpelli, Angelo Vitale

 

In relazione alla disposizione sono stati emanati alcuni provvedimenti

il D. lgs n.13 del 16 gennaio 2013 Definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni per l'individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze, a norma dell'articolo 4, commi 58 e 68, della legge 28 giugno 2012, n. 92

il DI del 25 gennaio 2013 Decreto Interministeriale. Attuazione dell'articolo 2, comma 27, della legge 28 giugno 2012, n. 92, recante «Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita» - Determinazione delle prestazioni  ASpI e mini ASpI, da liquidarsi in funzione dell'effettiva aliquota di contribuzione

il DI del 29 marzo 2013 Decreto interministeriale. Erogazione in unica soluzione dell'indennità ASpI e mini-ASpI, di cui all'articolo 2, comma 19, della legge 28 giugno 2012, n. 92

Linee guida per una regolamentazione unitaria tra le Regioni e le province autonome per l'attuazione dell'articolo 4, comma 33, lettera c) della legge 28 giugno 2012, n. 92 - vedi documento regioni 

CONFERENZA UNIFICATA DEL 20 dicembre 2012: Accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali concernente la definizione del sistema nazionale sull'orientamento permanente

CONFERENZA UNIFICATA DEL 20 dicembre 2012: Intesa sullo schema di decreto legislativo recante: Definizione delle norme generali e dei livelli essenziali delle prestazioni per l'individuazione e validazione degli apprendimenti non formali e informali e degli standard minimi di servizio del sistema nazionale di certificazione delle competenze, a norma dell'articolo 4, comma 58 e 68 della legge 28 giugno 2012, n. 92.

CONFERENZA STATO-REGIONI DEL 24 gennaio 2013: Linee guida in materia di tirocini

Per la prassi e gli interpelli intervenuti nel primo anno - vedi nostra pagina