L'Agenzia delle Entrate, con risoluzione n. 69/E del 21 giugno 2012, Differimento, per l'anno 2012, dei termini di effettuazione dei versamenti dovuti dai contribuenti. Effetti sul piano di rateazione delle somme dovute a titolo di saldo e di acconto delle imposte e della cedolare secca, in relazione alla proroga tutti i versamenti delle imposte risultanti dalle dichiarazioni dei redditi ordinariamente fissati al 16 giugno 2012 evidenzia come tale proroga incide anche sui versamenti rateali delle somme dovute a titolo di saldo e di acconto delle imposte sui redditi. Espone, quindi, il modificato piano di rateazione.