Con Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate Prot. 2010/124566 del 7 settembre 2010, A decorrere dal 1° ottobre 2010, gli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo sono determinati nella misura del 5,7567% in ragione annuale.

La precedente misura, del 6,8358 per cento in ragione annuale, era stata fissata con effetto dal 1° ottobre 2009.