Con D.P.C.M. del 27 luglio 2010 (in corso di pubblicazione nella G.U.R.I.), come negli ultimi anni (vedi pagina "Proroga versamenti (mese di agosto)" in questo sito) è diposto il differimento senza maggiorazione al 20 agosto 2010 degli adempimenti e dei versamenti dovuti tramite F24, in scadenza nel periodo compreso dal 1° al 20 agosto 2010.

Sono interessati alla proroga anche le scadenze relative alle rateizzazioni, nonhcè le scadenze connesse al ravvedimento operoso con il èagamento della sanzione ridotta del 2,5%. Sono oggetto della proroga gli adempimenti fiscali con scadenza compresa nel periodo 01/08 - 20/08/2010, tra i quali, per effetto dello slittamento al 2 agosto (essendo il 31 luglio, termine originario di scadenza, cadente di sabato) la presentazione telematica del modello 770 semplificato e/o ordinario.

Non rientrano, invece, i versamenti in relativi alle imposte e contributi, con maggiorazione dell’0,40%, che scaturiscono da Unico 2010 per i contribuenti interessati dagli studi di settore e le scadenze dei versamenti da effettuare con utilizzo del modello F23.

La prassi che seguirà al D.P.C.M. in argomento sarà aggiornata nella pagina "Proroga versamenti (mese di agosto)"  in questo sito.