In relazione all’Avviso comune sottoscritto il 9 dicembre scorso, Il Ministro Sacconi ha inoltrato alle parti sociali il <<Codice della partecipazione>> al fine di, come indica nel sito del Ministero, avviare un percorso condiviso nella costruzione di una via italiana alla partecipazione dei lavoratori ai risultati di impresa.

Dallo stesso sito del Ministero la prima rassegna stampa: Sole 24 Ore Un percorso condiviso affidato alle parti sociali - Arriva il codice della partecipazione - La partecipazione in "Codice"; Italia Oggi Chi lavora merita gli utili - Ai lavoratori una quota degli utili; Avvenire Intervista a Maurizio Sacconi - Sacconi: ecco il piano per i lavoratori-azionisti - Lavoratori-azionisti, istruzioni per l'uso - Inizino lavoratori e imprese (la legge, poi, li seguirà).

Leggi anche il Bollettino Speciale (www.adapt.it)  7 luglio, n. 25  Un “Codice” per la partecipazione a cura di Roberta Caragnano e Emmanuele Massagli, edito da Adapt

Si segnala l'intervento (clicca qui per leggerlo) del Presidente del Consiglio Nazionale dei Consulenti del lavoro, Marina Calderone, sul ruolo dei consulenti del lavoro tenendo al centro di ogni riflessione la figura dell’uomo, sia esso lavoratore che imprenditore